European Mind & Metabolism Association

Sei qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Meetings e Conferenze

EMMA seleziona x voi le notizie di Cultura, Biomedicina, Neuro-Etica, Bio-Etica.


  GADGET in cambio di una generosa donazione 


( LOG IN )


 Clicca qui per essere sempre bene aggiornato su: CONGRESSI, CORSI, Eventi di PARTNERING !!!  .espandi.

-Money mouthCorso ECM "NeuroGAP" sul Gioco d'Azzardo - webpage di riepilogo - ultima edizione a Roma, Luglio 2017  Locandina  

 
   

Clicca qui per "stuzzicare" la coscienza con tematiche etiche emergenti (ad es.: biotecniche, concepimento, dignità, fine-vita),  nonchè gli ultimi clamori in materia di Sperimentazione e Benessere dell'Animale da Laboratorio.

 

Scorri verso il basso, troverai anche:

- Convegno Nazionale sul Gioco d'Azzardo -- Piacenza, Maggio 2016

Locandina: Convegno nazionale, percorso di riflessione su azzardo e apprendimento, su azzardo e libero arbitrio; si è svolto a Piacenza, il 30 e 31 maggio 2016: Locandina.

 


Convegno sul Femminicidio

ROMA, 26 APRILE 2016
Aula Francesco Pocchiari
ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Brochure 
Partecipazione Gratuita!

La partecipazione è primariamente rivolta a professionisti (medici, psicologi) che necessitino dei crediti ECM; sono comunque benvenuti tutti i soggetti interessati, in particolare studenti universitari.

Per l’iscrizione è fondamentale collegarsi
al sito www.coformed.org ed effettuare la registrazione nell’apposita area ...

 



 

In questo Convegno, che si è tenuto nel Palazzo Comunale di piazza Duomo a Pistoia il 13 Novembre 2015, le finalità erano quelle di favorire lo scambio ed il confronto delle esperienze di Auto Aiuto e Terapia di Gruppo per Giocatori d’Azzardo Patologici. Scarica la Locandina e la Brochure .

 


ADDICTION E TECNOLOGIA: NON SOLO RISCHI,

MA NUOVE OPPORTUNITA’ DI CURA E ASSISTENZA

La SITD (Società Italiana Tossicodipendenze) ha celebrato il 12 e 13 novembre 2015, a Milano, un congresso monotematico internazionale per la presentazione di dati e di esperienze, e con la partecipazione di relatori d’eccellenza!

2015 - La Società Italiana Tossicodipendenze terrà il 12 e 13 novembre a Milano, presso lo Starhotel Business Palace (via Privata Pietro Gaggia 3) il congresso “Tecnologia e Addiction: nuove sfide e nuove opportunità”. L’iniziativa, prima nel suo genere, vuole proporre nuovi modelli di intervento nel campo delle dipendenze comportamentali (gioco d’azzardo) e da sostanze attraverso l’impiego di soluzioni tecnologicamente avanzate (applicazioni per smartphone e tablet, siti interattivi, braccialetti e altri device indossabili). Tutto questo, in associazione ai trattamenti tradizionali, oltre a fornire strumenti utili anche per la prevenzione e diagnosi precoce della problematica, possono facilitare percorsi di cura e di recupero dei soggetti affetti da dipendenza. Pertanto, scopo del convegno è quello di fare il punto sulle nuove tecnologie e valutare il loro impatto sul segmento dell’Addiction per indagare sia gli eventuali rischi e sia i benefici che lo sviluppo tecnologico ha sulle forme di consumo e dipendenza, e non per ultimo le opportunità offerte a sostegno della ricerca per implementare trattamenti sempre più innovativi, sicuri, efficaci e appropriati.

“Lo sviluppo tecnologico degli ultimi decenni - spiega Roberto Mollica Medico della ASL di Milano e Responsabile Scientifico dell’evento - ha influenzato in modo radicale gli stili di vita della società contemporanea. Il campo delle Addiction e dei consumi ad esse collegati è stato coinvolto in questo processo producendo inevitabilmente una evoluzione delle forme di patologia (internet addiction, gaming e gambling on line) e delle possibilità di approvvigionamento delle varie sostanze d’abuso (e-commerce, mercati e farmacie on line). L’utilizzo delle tecnologie - continua Mollica - ha però anche determinato una ricaduta positiva anche sullo sviluppo di nuove attività di ricerca clinica, grazie alla immediata disponibilità di informazioni scientifiche aggiornate, alla progettazione di sistemi di intervento e monitoraggio. Ciò ha permesso la creazione di sistemi e applicazioni in grado di consentire una raccolta dati in tempo reale relativamente alla situazione dei soggetti (craving, consumo, astinenza) all’interno delle loro condizioni ambientali naturali (Ecological Momentary Assessment) cui possono essere associati interventi a distanza attraverso il web o supporti mobile. Allo stesso modo l’utilizzo di soluzioni tecnologiche possono essere un vantaggio per un monitoraggio più accurato dei trattamenti sia in termini di aderenza terapeutica per le situazioni di affidamento dei farmaci agonisti sia per la valutazione dello stato di craving o di consumo in associazione alle determinazioni tossicologiche eseguite su campioni biologici. In questo modo si potenzia il coinvolgimento del paziente (patient empowerment) rendendolo partecipe e quindi maggiormente consapevole e collaborante nei confronti del proprio programma terapeutico”.

L’evento vedrà un ricco panel di esperti tra cui due scienziati italiani di fama internazionale impegnati da anni all’estero: Antonello Bonci, direttore scientifico del National Institute on Drug Abuse-NIH, recentemente insignito del premio “PrimiDieci USA 2016”, e Gilberto Gerra, Capo del Settore Prevenzione e Salute delle Droghe presso le Nazioni Unite a Vienna e Coordinatore del Programma UNODC-OMS per il trattamento e la cura della dipendenza da sostanze d’abuso.

“La SITD ha voluto impegnarsi - spiega Luigi Stella Presidente Nazionale della SITD - su questo tema innovativo per favorire anche la presentazioni di dati di interesse nazionale ed internazionale e diffondere le buone pratiche su un tema davvero innovativo e ricco di potenzialità in prospettiva”. La sfida dell'e-health nel lungo periodo è quella di usare le leva del digitale per uscire dal mondo antico della sanità come la conosciamo e la viviamo. Una sfida che però l'Italia rischia di perdere, a meno di non invertire il trend. Proprio l’Osservatorio sull’innovazione digitale in sanità del Politecnico di Milano ci dice che l’Italia è il fanalino di coda in Europa, investendo per la sanità digitale solo 21 euro pro-capite, contro i 70 della Danimarca, paese benchmark. Più che mai anche i nostri Servizi sono messi alla pari di tutti gli altri settori sanitari, non possiamo perdere questo treno, questa è un’occasione storica, potremmo essere finalmente, padroni del nostro destino. Appare ovvio che la strada obbligata è il Patto per la Sanità Digitale, strumento che, rivoluzionando l’organizzazione dei nostri Dipartimenti, mira a rendere più efficiente e meno costosa l’erogazione dei Servizi di Cura per destinare le risorse al miglioramento dell’offerta sanitaria.

 

 

 
Pros. >
Advertisement

Eventi e Links

Meetings e Conferenze

EMMA seleziona x voi le notizie di Cultura, Biomedicina, Neuro-Etica, Bio-Etica.


  GADGET in cambio di una generosa donazione 


( LOG IN )


 Clicca qui per essere sempre bene aggiornato su: CONGRESSI, CORSI, Eventi di PARTNERING !!!  .espandi.

-Money mouthCorso ECM "NeuroGAP" sul Gioco d'Azzardo - webpage di riepilogo - ultima edizione a Roma, Luglio 2017  Locandina  

 
   

Clicca qui per "stuzzicare" la coscienza con tematiche etiche emergenti (ad es.: biotecniche, concepimento, dignità, fine-vita),  nonchè gli ultimi clamori in materia di Sperimentazione e Benessere dell'Animale da Laboratorio.

Leggi tutto...
 
Siti web di interesse

Società Scientifiche in Italia.

Associazioni per l'assistenza alle persone con tossicodipendenza e/o malattie psichiatriche.

Leggi tutto...
 
Dibattiti : Hot News
  Al di là della scienza: filosofia, considerazoni sulla mente e sul metabolismo.  
Money mouth "La colonna sonora può modificare il comportamento di azzardo" - 25/09/2014 (leggi).

L'acqua nel cervello degli adolescenti rivela i danni della cannabis - 21/08/2013 (leggi).
Gioco d'azzardo, legge più vicina - 9 luglio 2013

Neurobiologia del gioco d'azzardo patologico - 28/3/2013 (leggi)

Viterbo Provincia, ove dilaga il gioco d'azzardo -
1/9/2012

ADHD nei bambini e gioco d'azzardo negli adulti : Il peso sulla società (leggi). 
Leggi tutto...