European Mind & Metabolism Association

Sei qui: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Come possono interagire Industria e Accademia?

Non tanto la grande industria, quanto le piccole imprese artigianali possono aiutare la ricerca preclinica nel momento in cui si realizzano nuove strumentazioni che riescono a soddisfare le esigenze sperimentali di laboratorio. Una serie di esempi di collaborazione di questo tipo sono riportati nella sezione inglese di questo sito, sotto "How can Industry and Academia interact?"


La ricerca di base, pubblica, ha lo scopo principale di rendere pubblica la conoscenza diffondendola al massimo, in ambito sia della comunità scientifica e degli specialisti della salute (medici, operatori, associazioni di pazienti) sia del sistema educativo (scuole, università) e (se possibile) del grande pubblico; la ricerca applicata, privata o di tipo privatistico, ha invece lo scopo di mantenere riservate le informazioni acquisite con l'obiettivo eventualmente di giungere a un BREVETTO. Si possono infatti brevettare solo "invenzioni" alle quali nessuno era giunto o poteva giungere sulla base della conoscenza pubblica in un dato momento.   

Ricordiamo che il requisito di attività inventiva è soddisfatto quando, per una persona mediamente esperta del settore, il CLAIM (rivendicato in una domanda di brevetto) non risulti ovviamente derivabile dallo stato noto della tecnica. In altre parole, il tecnico medio del settore non sarebbe stato in grado di giungere all’invenzione rivendicata organizzando in un semplice mosaico le informazioni presenti nello stato dell'arte. 

Tuttavia, bisogna precisare che marker diagnostici o effetti farmacologici reali non prevedibili a priori sulla base dello stato della tecnica (le classiche "scoperte"), potrebbero conferire altezza inventiva a corrispondenti applicazioni diagnostiche o terapeutiche. Pertanto la brevettabilità di un qualunque CLAIM è subordinata fortemente alla possibilità di produrre risultati concreti che testimonino la validità di un marker diagnostico o di un effetto farmacologico, ancor meglio quando questo sia di entità o efficacia inattesa.


 Diversamente da un articolo scientifico, il brevetto dovrebbe essere presentato come la soluzione di un problema “tecnico” che non fosse già suggerita dallo stato dell’arte (in questo caso: quanto già era noto nel settore). Cioè, diversamente da un articolo scientifico, invece di mettere in evidenza gli aspetti che giustificano il fatto che gli inventori si siano indirizzati verso una certa linea di ricerca, sarebbe necessario evidenziare quanto fossero lontane le premesse da cui si è partiti rispetto al “trovato” a cui si è arrivati (il cosiddetto “salto inventivo”) !!!

 In questo caso, a partire da quanto può essere considerato in campo brevettuale la “closest prior art”, occorre evidenziare gli aspetti per cui un esperto, nonostante conosca tale documento, non avrebbe considerato tale documento stesso come un chiaro incentivo ad intraprendere la linea di ricerca che poi ha portato all’invenzione !!!

 Le motivazioni possono essere legate ad un qualunque aspetto della patologia in esame, ad aspetti non noti della specifica molecola rispetto al resto della classe a cui appartiene, alle modalità con cui la patologia verrebbe trattata, a problemi pratici intuibili nella terapia, a “pregiudizi” consolidati nel settore (ecc.)


*** SPAZIO LIBERO PER EVENTUALI ANNUNCI PUBBLICITARI ***


Queste attività di ricerca vorrebbero proseguire ed hanno bisogno del tuo sostegno:

Ringraziamo in anticipo di eventuali Donazioni!

 
 
Pros. >
Advertisement

Eventi e Links

Meetings e Conferenze

EMMA seleziona x voi le notizie di Cultura, Biomedicina, Neuro-Etica, Bio-Etica.


  GADGET in cambio di una generosa donazione 


( LOG IN )


 Clicca qui per essere sempre bene aggiornato su: CONGRESSI, CORSI, Eventi di PARTNERING !!!  .espandi.

-Money mouthCorso ECM "NeuroGAP" sul Gioco d'Azzardo - webpage di riepilogo - ultima edizione a Roma, Luglio 2017  Locandina  

 
   

Clicca qui per "stuzzicare" la coscienza con tematiche etiche emergenti (ad es.: biotecniche, concepimento, dignità, fine-vita),  nonchè gli ultimi clamori in materia di Sperimentazione e Benessere dell'Animale da Laboratorio.

Leggi tutto...
 
Siti web di interesse

Società Scientifiche in Italia.

Associazioni per l'assistenza alle persone con tossicodipendenza e/o malattie psichiatriche.

Leggi tutto...
 
Dibattiti : Hot News
  Al di là della scienza: filosofia, considerazoni sulla mente e sul metabolismo.  
Money mouth "La colonna sonora può modificare il comportamento di azzardo" - 25/09/2014 (leggi).

L'acqua nel cervello degli adolescenti rivela i danni della cannabis - 21/08/2013 (leggi).
Gioco d'azzardo, legge più vicina - 9 luglio 2013

Neurobiologia del gioco d'azzardo patologico - 28/3/2013 (leggi)

Viterbo Provincia, ove dilaga il gioco d'azzardo -
1/9/2012

ADHD nei bambini e gioco d'azzardo negli adulti : Il peso sulla società (leggi). 
Leggi tutto...